Innovazione
Il Sole 24 Ore e Radio 24 hanno ottenuto finanziamenti dal Digital News Innovation Fund e svilupperanno progetti di machine learning
In primo piano
Le prime sperimentazioni di intelligenza artificiale con la banca dati sul fisco e la nascita del lab di Area 24
AI
PlusPlus24 Fisco, la banca dati del Gruppo 24 Ore, diventa un Assistente di Studio
Newsroom 2.0
On the air
L'utilizzo di droni per documentare la devastazione della guerra civile in Siria
Social tech
L'autorevolezza dell'informazione garantita da partecipazione e mancanza di affiliazione a un brand
Lifelike
Ma fra quanto tempo l’informazione ‘aumentata’ sarà un prodotto in grado di fare ricavi per gli editori?
Fact tech
L'intelligenza artificiale a fare la guardia contro le bugie in tempo reale
avatar
How can I help?
Macchine in grado di fare domande e capire risposte vocali, monitorando anche le espressioni sul volto
Il giornale del futuro
The beholder's eye
Innovazione digitale vuol dire costruire prodotti e servizi digitali di valore unico per sostituire il nostro prodotto di massa che sta diventando sempre meno prezioso

avatar
Il giornalista dovrà essere in grado di padroneggiare più linguaggi
Alberto Orioli, vice direttore de Il Sole 24 Ore guarda all'informazione del futuro
Joe Kahn, managing editor del New York Times. Ci vuole una grande redazione per far pagare i contenuti.
Il giornale del futuro a 18 anni. Esperti al posto dei giornalisti, filmati al posto di articoli
Ground rules
Che cosa occorre a una macchina per essere in grado di ‘pensare come gli essere umani’

Strumenti di lavoro
Intelligenza naturale
Il motore di NLG pensato sia per principianti che per sviluppatori esperti
Always on
La app indicizza post da Instagram, Twitter, Facebook, Foursquare, Path e altri
Il migliore amico dell'uomo
Il sistema di AI di IBM macina dati in maniera instancabile, risolve problemi pratici di città, aziende, pianeti
Commercialista AI
Il software diventa consulente finanziario in real time, mettendo a fuoco trend e problemi
Smart design
Il risultato è che il lettore si ferma a leggere per un tempo in media doppio